Scienza

È forse il cuore il punto debole degli astronauti?