Iscriviti

Il potere della community

Portiamo avanti insieme questo progetto! Ora è possibile scrivere articoli e post sul nostro sito e sui nostri social, pubblicati a tuo nome! È semplice e veloce, basta iscriverti alla piattaforma cliccando sul bottone qui sotto. Fai la differenza, entra nella nostra community!

Scienza

Tecnologia







Medicina

Ambiente

Scopri i nostri eventi

Per partecipare ai nostri eventi è necessario iscriversi alla nostra community. Clicca qui

Scopri i nostri eventi nella tua città

A che punto siamo? Ghiacciai e cambiamento climaticoCategoria Evento:Ambiente

Dettagli Evento

A che punto siamo col cambiamento climatico e con lo scioglimento dei ghiacciai? Tematiche del genere si stanno manifestando sempre di più nella quotidianità di tutti noi e per capire al meglio come si stanno evolvendo vi invitiamo a partecipare all’evento promosso dal Politecnico di Torino in data 23 novembre.

É il primo di una serie di appuntamenti organizzati da WEEC Italia e EcòPOLI per avere un confronto sul cambiamento climatico. L’evento vedrà presenziare diversi ospiti ed esperti del settore, tra cui il Prof. Claudio Cassardo (UniTo) che ci delineerà meglio la situazione attuale ambientale a seguire Andrea Vergnano ed Elisabetta Corte del Politecnico di Torino e Paola Gravina di UniPG racconteranno le loro esperienze nella stazione sperimentale in Artico.

L’evento è gratuito ma è necessario accreditarsi. Massimo 50 posti disponibili.

Dove si svolgerà?

L’evento si svolgerà mercoledì 23 Novembre dalle 18:30 fino alle 20:30 presso l’Aula 21A del Politecnico di Torino, in Corso Duca degli Abruzzi n. 24.

Per avere maggiori informazioni sull’Aula contattaci o clicca qua: https://bit.ly/3V2cg2N

Come partecipare?

  1. Iscriviti al sito: https://www.thedifferentgroup.com/iscriviti;
  2. Accreditati all’evento “A che punto siamo? Ghiacciai e cambiamento climatico”
  3. Cliccando sul pulsante dell’evento riceverai successivamente il biglietto.
  4. La partecipazione è completamente gratuita.

A chi è rivolto l’evento?

L’evento è rivolto a un pubblico maggiorenne appassionato a tematiche scientifiche, studenti o semplicemente curiosi.

Partecipa all’evento online!

Come promesso sarà possibile partecipare alla diretta dell’evento attraverso la pagina Instagram o Facebook di WEEC Italia! Ore 18:30! Vi aspettiamo numerosi! 😃💪🏻

Pagina Instagram: https://www.instagram.com/weec.italia/

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/WEECEducazioneSostenibile

 

Iniziativa promossa da:

  • Politecnico di Torino – Dipartimento di Ingegneria dell’Ambiente, del Territorio e delle Infrastrutture;
  • Università di Torino;
  • Università degli Studi di Perugia;
  • PoliTO Sostenibile;
  • EcòPOLI;
  • WEEC Italia;
  • .eco – L’educazione ecostenibile;
  • 8 x Mille Chiesa Valdese;
  • Casa dell’Ambiente – Torino;
  • Pianeta Azzurro;
  • Istituto per l’Ambiente e l’Educazione Scholè Futuro ONLUS.

Orario

23 Novembre (6:30 pm) - 23 Novembre (8:30 pm)

Posizione

Politecnico di Torino

Corso Duca degli Abruzzi, 24

euro_symbol

FREE ENTRY

Con accredito

Save the Planet 2022Categoria Evento:Ambiente

Dettagli Evento

Save the Planet è l’evento sociale del progetto different dedicato all’iniziativa World Cleanup Day che si svolgerà in tutte città italiane il 17 settembre organizzato in collaborazione con Worldrise ONLUS e 30×30 Italia. Nell’edizione 2020 e nell’edizione 2021 l’iniziativa è riuscita a unire cittadini, associazioni e realtà locali in una giornata di completa dedizione al benessere del nostro pianeta.

Nel 2021 durante la nostra iniziativa 1107 volontari hanno raccolto più di 6000 kg di rifiuti ripulendo 8,5 km quadrati di spiagge, parchi, strade e non solo. Tutti i rifiuti sono stati differenziati, recuperati e riciclati se possibile, e infine gettati negli appositi punti per la raccolta differenziata in accordo con il comune.

L’evento vuole essere motivo di riflessione soprattutto tra i più giovani con lo scopo di promuovere la raccolta differenziata e il rispetto per l’ambiente.

Come partecipare all’iniziativa Save the Planet?

Di seguito trovi i passi da seguire per realizzare l’azione di pulizia del territorio:

  1.  Iscriviti al sito thedifferentgroup.com e accreditati all’evento Save the Planet 2022 sul sito;
  2. Crea la tua squadra di volontari o aggregati ad un gruppo già formato contattando l’ambassador locale;
  3. Compila questo form: https://bit.ly/3cLLIm0 per aderire all’iniziativa come ambassador di un gruppo locale;
  4. Raccogli e pesa i rifiuti (è necessario un valore di massima);
  5. Deposita i rifiuti raccolti nelle punti di raccolta differenziata;
  6. Promuovi sui social la tua iniziativa locale attraverso i contenuti grafici che ti invieremo via email (scrivici a redazionedifferent@gmail.com)

Il 17 settembre 2023 dovrai procedere in questo modo:

  1. Coordinati con i volontari e trovati nel luogo scelto;
  2. Raccogli i rifiuti differenziando il più possibile;
  3. Documenta la tua iniziativa con foto prima e dopo la raccolta e inviaci tutto a infodifferentgroup@gmail.com;
  4. Posta le foto sui tuoi canali social taggando @different_group, @worldrise_onlus e @30x30italia;
  5. Comunicaci la quantità in kg di rifiuti raccolti e la superficie pulita (così da inserire la tua partecipazione nel report finale. Comunicacelo inviando un’e-mail a redazionedifferent@gmail.com
  6. Contatta il tuo comune per gettare i rifiuti che non riesci a riutilizzare negli appositi punti per la raccolta differenziata rispettando le norme di sicurezza.

Tutte le iniziative di raccolta dei rifiuti verranno postate nuovamente sui nostri canali social.

Ricorda di osservare tutte le disposizioni in vigore nella tua regione in rispetto alla normativa “Emergenza Covid”.

Vuoi partecipare a Save the Planet, ma hai paura di essere l’unico nella tua zona? Contatta i nostri ambassador sparsi in tutta Italia, e unisciti ai numerosi volontari che già hanno aderito a Save the Planet per ripulire la Terra dai rifiuti e renderla un posto più pulito e sano! Ecco la lista degli ambassador Save the Planet (in continuo aggiornamento):

  1. Piemonte:
    • Cuneo (Bene Vagienna): Chiara Sampò, sampochiara@gmail.com, punto di ritrovo: campagne di Bene Vagienna ore 15:00;
    • Asti: Matteo Grattapaglia, ProtectOurHome.at@gmail.com, punto di ritrovo: ore 12.30 in Corso Casale 314A (nel parcheggio di Arcaplanet);
    • Torino: Il Pianeta azzurro, pianetazzurro@schole.it, punto di ritrovo: ore 9:00 La Terrazza sul Fiume, via Umberto Cagni n° 37;
  2. Veneto:
    • Verona: Mikael Osti, ostimikael@outlook.com, punto di incontro: Verona centro, ore 15:00;
  3. Liguria:
    • Genova: Andrea Canepa, social@theblackbag.org, punto di ritrovo: spiaggia alla Foce ore 10:00;
  4. Emilia – Romagna:
    • Parma: Gemma Adorni, Monnezzari.pr@gmail.com, punto di ritrovo: davanti Palazzo Ducale di Parma ore 16:00;
    • Sassuolo: Madalina Hirnu, sottomarinogiallo@icloud.com, punto di ritrovo: Fiume Secchia ore 10:00 (causa mal tempo evento posticipato a sabato 24 settembre);
    • Reggio Emilia: Sara Beneventi, sara.beneventi.23@gmail.com, 18 settembre alle ore 16.00 nel parcheggio del nuovo Conad Superstore, in Viale Rosa Luxembourg;
    • Forlì-Cesena (Cesenatico): Eddi Bisulli, eddi.bisulli@gmail.com, punto di incontro: Scuola Secondaria di Primo Grado – “DANTE ARFELLI”;
    • Ferrara (Comacchio): T.A.O. Turtles of the Adriatic Organization, info@taoproject.it, punto di incontro: Lido delle Nazioni ore 9:30; 
  5. Lazio:
    • Latina: Anna Popova, kalosbody2014@gmail.com, punto di incontro: Spiaggia di Capo Portiere, ore 10:00;
    • Frosonine (Veroli): Alessandro Taglione, barbiere150290@gmail.com, punto di incontro: domenica 25 settembre Abbazia di Casamari ore 9:00;
    • Roma: Emanuele Neri, emanuelemeri@gmail.com, punto di incontro: Zona Pigneto ore 16:00; 
  6. Campania:
    • Salerno (Sarno): Patryk Klepadlo, patryk.klepadlo@libero.it, punto di incontro: Piazza Municipio di Sarno, ore 9:00 (causa mal tempo evento posticipato a sabato 24 settembre);
  7. Puglia:
    • Andria: Riccardo Moschetta, ing.moschetta@gmail.com, punto di ritrovo Palestra Verde, Via della Pineta, vicino alla fontana in pietra, Andria. Ore 9:00; 
    • Taranto: Francesca Boccardi, siamotaranto75@gmail.com, punto di ritrovo: 18 Settembre ore 10:00 al Surf Cafè Marina di Taranto;
  8. Sicilia:
    • Palermo: Giulia Maiorca, giuggima@gmail.com, punto di ritrovo: zona Via Libertà ore 17:00;

Dove si svolgerà?

Save the Planet  si svolgerà in tutta Italia, il 17 settembre 2022 in concomitanza con il World Cleanup Day.

A chi è rivolto l’evento?

L’iniziativa è rivolta a qualsiasi persona, gruppo, associazione, ONLUS ecc….che abbia la volontà di rendere il pianeta più pulito.

Vuoi diventare ambassador e coordinare un gruppo?

Candidati e dai il tuo contributo organizzando una raccolta nella zona di riferimento. Compila questo form https://bit.ly/3cLLIm0. Vi aspettiamo numerosi!

Orario

17 Settembre (8:00 am) - 17 Settembre (12:00 pm)

Posizione

Italia

Italia

euro_symbol

FREE ENTRY

Con accredito

Red Bull Basement WorkshopCategoria Evento:Tecnologia

Dettagli Evento

Red Bull Basement Workshop è un evento targato Red Bull Basement, different e Next Tech, dedicato al mondo universitario in cui si approfondiranno tematiche legate al mondo dell’innovazione tecnologica e delle startup. Durante l’evento i partecipanti potranno candidare la loro idea o progetto al Red Bull Basement 2021.

Il Red Bull Basement Workshop è fortemente orientato ad ispirare la nuova generazione di innovatori a sviluppare nuove idee tecnologiche che sfidino lo status quo e guidino il cambiamento portando un impatto positivo nelle loro comunità, università, assicurando lo stesso effetto nella società di domani.

Perché aspettare per iniziare a cambiare le cose?

Il mondo in cui viviamo ha bisogno di competenze, creatività e grandi idee, per garantire fin da oggi resilienza, competitività, ripresa economica e un domani migliore, scrivendo un nuovo modello di sviluppo sociale incentrato sulla sostenibilità e sulla convergenza tra tecnologia e relazioni umane.

La mission dell’evento è creare un momento di riflessione sull’impatto dell’innovazione tecnologica su diversi argomenti come: Body&Mind, Career, Clean Water, Climate Action, Education, Empowerment, Energy e Smart Cities per dare l’opportunità di creare progetti a giovani studenti con un forte mindset da innovatori con il fine di candidare le loro idee per la challenge Red Bull Basement.

La giornata verrà suddivisa in 4 momenti:

  • Speech: gli speaker coinvolti tratteranno le 8 tematiche del Red Bull Basement con taglio divulgativo. Gli studenti potranno quindi soddisfare le loro curiosità creando un confronto diretto.
  • Talk – “Il coraggio di innovare”: le startup coinvolte racconteranno gli aspetti più interessanti ma anche quelli “meno positivi” della vita di un “innovatore”.
  • Experience: il pubblico potrà interagire direttamente con startup e aziende con la possibilità di toccare con mano i loro progetti attraverso un percorso a loro dedicato.
  • Red Bull Basement application: i partecipanti grazie agli spunti e approfondimenti acquisiti durante la giornata potranno candidare la propria idea o progetto al Red Bull Basement grazie a corner allestiti all’interno degli spazi.

Abbiamo raggiunto il numero massimo di partecipanti! L’accredito è valido solo dalle 14:00 in poi. Vieni a trovarci per candidare la tua idea al Red Bull Basement e per conoscere le startup che hanno aderito a questa iniziativa.

Come partecipare al Red Bull Basement Workshop?

Per partecipare al Red Bull Basement Workshop è necessario:

  1. Iscriversi sul nostro sito https://www.thedifferentgroup.com/iscriviti con la tua email personale;
  2. Inserire la tua email universitaria per attivare l’accredito e verificare il tuo profilo;
  3. Accreditati cliccando sul pulsante dell’evento Red Bull Basement Workshop;
  4. Successivamente all’accredito riceverai il biglietto da mostrare all’ingresso! E’ possibile recuperarlo anche dal proprio account creato sul nostro sito nella sezione “eventi”.
  5. Durante il giorno dell’evento per accedere sarà necessario mostrare l’accredito e il green pass.

Abbiamo raggiunto il numero massimo di partecipanti! L’accredito è valido solo dalle 14:00 in poi. Vieni a trovarci per candidare la tua idea al Red Bull Basement e per conoscere le startup che hanno aderito a questa iniziativa.

Luogo e Data

Il Red Bull Basement Workshop si svolgerà a Torino, il 16 ottobre 2021 dalle ore 09:00 alle ore 18:00 presso il Toolbox Coworking Torino.

A chi è rivolto?

L’iniziativa è rivolta a tutti gli studenti universitari appassionati del mondo dell’innovazione tecnologica e dell’imprenditorialità. Solo 100 posti disponibili

Ospiti

Durante la giornata parteciperanno:

Speech

  • Body&Mind: Quanto è importante il benessere mentale e fisico? Inizia pensando alla tua routine: mangiare, dormire, fare esercizio. Come la tecnologia può migliorare la salute mentale e fisica? Come creare uno stile di vita sostenibile? Speaker – Gymnasio – Andrea Megaro. 
  • Career: Quali sono le varie opzioni di carriera? Come garantire opportunità di lavoro per tutti? Quale soluzione tecnologica potrebbe migliorare il tuo percorso di carriera? Speaker – Just Knock – Valentina Tagliaferri
  • Empowerment: In che modo la tecnologia innovativa può ispirare a coinvolgere o contribuire a garantire pari opportunità? Quali sono i nuovi modi per contribuire a questo tema? Speaker – Hackability – Giuseppe Becci
  • Climate Action: Giorno dopo giorno, il cambiamento climatico colpisce il nostro mondo e le nostre vite con maggiore urgenza. Quali problemi possiamo risolvere, o quali aree possiamo ottimizzare, per combattere il cambiamento climatico? Speaker – Aworld – Alessandro Lancieri
  • Education: Facilitare l’opportunità di apprendimento continuo e qualitativo all’università e oltre. Come sfruttare la tecnologia per condividere strategie di apprendimento? Speaker – OFpassiON – Francesco Baldassarre e Valeria Cagnina
  • Energy: Migliorare l’accesso ad una energia affidabile e sostenibile. E se si potesse creare una soluzione tecnologica per ottimizzare l’uso dell’energia? Speaker – Iren Mercato SpA (IrenGO) – Ruggero Garibaldi 
  • Clean water: Oggi più che mai la scarsità d’acqua è un argomento vitale in tutto il mondo e il momento per avere un impatto, è adesso. Speaker – Politecnico di Torino – Ricercatore Matteo Fasano
  • Smart cities: Rendere le comunità inclusive, sicure e sostenibili. Pensa a modi innovativi per sostenere un’urbanizzazione positiva. Speaker – Politecnico di Torino – Ricercatore Indaco Biazzo

Talk – “Il coraggio di innovare”

Il mondo delle startup raccontato da Wiseair – Paolo barbato, Dropper – Domenico Galdiero e FoodLocker – Lorenzo Sironi e Rosa Jeanne Padelletti.

Experience

Un percorso interattivo tra il mondo le startup con cui interagire per toccare da vicino l’innovazione

Smart cities:

  • Dott: Startup fondata nel 2018, si occupa di mobilità condivisa e offre anche a Torino la possibilità di noleggiare i propri monopattini elettrici;
  • Re Learn: startup che sviluppa soluzioni tecnologiche per migliorare il processo di gestione dei rifiuti;
  • Reply Protocube: azienda che dà forma alle idee in 3D, aiutando le aziende a diventare digitali, efficienti e sostenibili.

Body & Mind:

  • Gymnasio: startup che unisce AI e design per creare esperienze di allenamento sicure e personalizzate in ogni attività dove il movimento è l’attore principale.
  • Good.to.it: l’algoritmo che calcola e consegna la miglior combinazione di pasti, in base alle proprie caratteristiche fisiche e alle proprie preferenze.
  • FoodLocker: app vincitrice del Red Bull Basement 2020, che permette agli studenti di ordinare il loro pranzo in anticipo e ritirarlo, ancora caldo, all’orario prescelto presso uno dei nostri Locker.

Education:

  • OFpassiON Snc: azienda di robotica educativa che offre una formazione a 360 gradi basata su un innovativo metodo educativo a bambini, ragazzi, adulti, insegnanti (con certificazione MIUR), aziende;
  • Wibo: piattaforma che ti permette di coinvolgere il pubblico attraverso quiz personalizzati a scuola e a lavoro.
  • Dropper: app vincitrice del Red Bull Basement Italia 2018, che informa gli studenti universitari se le aule del campus sono libere.

Career:

  • Just Knock: Digital Media Company che aiuta chi vuole investire sulla propria crescita professionale e personale e collabora con numerose aziende offrendo servizi di Employer Branding.

Clean Water:

  • Matteo Fasano – Politecnico di Torino: ricercatore al Dipartimento Energia e CleanWaterCenter del Politecnico di Torino, che promuove una tecnologia innovativa e a basso costo per rendere potabile l’acqua del mare usando solo energia solare.
  • Hub Water: startup che ha creato una rete di bar e locali partner che danno la possibilità di avere acqua depurata, naturale e gasata gratuita, possedendo solamente una loro borraccia “HUB”.

Climate Action:

  • Aworld: piattaforma web e app che si pone tra utenti e aziende per favorire la cultura della sostenibilità attraverso un percorso di gamification;
  • Wiseair: startup che ha l’obiettivo di permettere a tutti nel mondo di respirare aria pulita.

Empowerment:

  • WeGlad: app che ha come obiettivo quello di mappare locali, strade, buche e gradini delle città per favorire la circolazione delle persone in carrozzina;
  • Novisgames: startup che sta sviluppando la prima piattaforma di gioco completamente accessibile a persone cieche ed ipovedenti attraverso un ambiente digitale immersivo dalle caratteristiche acustiche e tattili;
  • Tactee: il primo sistema riabilitativo di ausili magnetici in grado di ripristinare la funzione di presa delle persone affette da disabilità a carico delle mani.

Energy:

  • IrenGO – Iren Mercato SpA: progetto di mobilità elettrica firmato dal Gruppo Iren che si rivolge a privati, aziende e enti pubblici che vogliono far parte della rivoluzione green nel mondo della mobilità.

Programma dell’evento

Di seguito il programma dell’evento:

09.00   Ingresso con accredito  SOLD OUT

09.15 – 10.00 Saluti iniziali, Wibo Quiz e Colazione SOLD OUT

10.00 – 10.45 Speech sulle tematiche: Body&Mind (Gymnasio – Andrea Megaro), Career (Just Knock – Valentina Tagliaferri), ed Empowerment (Hackability – Giuseppe Becci) SOLD OUT

10.45 – 11.30 Speech sulle tematiche: Climate Action (Aworld – Alessandro Lancieri), Education (OFpassiON – Francesco Baldassarre e Valeria Cagnina) ed Energy (Iren Mercato SpA (IrenGO) – Ruggero Garibaldi)  SOLD OUT

11:30 – 12:15 Speech sulle tematiche: Clean water (Politecnico di Torino – Ricercatore Matteo Fasano) e Smart Cities (Politecnico di Torino – Ricercatore Indaco Biazzo) SOLD OUT

12:15 – 13:30 “Scopriamo la smart mobility con DOTT” – Test drive

12.30   Pranzo

13:30 – 14:30 “Il coraggio di innovare” – Confronto tra startup Wiseair – Paolo barbato, Dropper – Domenico Galdiero e FoodLocker – Lorenzo Sironi e Rosa Jeanne Padelletti.

14:30 – 18:00 Experience: percorso interattivo con startup e aziende

17:00 Registrazione della propria idea o progetto al Red Bull Basement 2021

18:00 Saluti Finali

Abbiamo raggiunto il numero massimo di partecipanti! L’accredito è valido solo dalle 14:00 in poi. Vieni a trovarci per candidare la tua idea al Red Bull Basement e per conoscere le startup che hanno aderito a questa iniziativa.

Orario

16 Ottobre (9:00 am) - 16 Ottobre (5:00 pm)

Posizione

Toolbox Coworking

Via Agostino da Montefeltro, 2, Torino

euro_symbol

FREE ENTRY

Con accredito

Save the Planet 2021Categoria Evento:Ambiente

Dettagli Evento

Save the Planet è un evento sociale del progetto different, organizzato in collaborazione con Worldrise ONLUS e 30×30 Italia. Nasce con lo scopo di rendere consapevole la comunità dell’importanza che la raccolta differenziata dei rifiuti ha per il bene del nostro pianeta.

L’evento, organizzato dalla community different, si terrà in occasione del World CleanUp Day, il 18 settembre 2021. Cos’è il World CleanUp Day? È un’iniziativa sociale globale che riunisce milioni di persone in 180 paesi del mondo per la pulizia di luoghi di ogni tipo (spiagge, parchi, strade, fiumi) e per la raccolta differenziata dei rifiuti. L’obiettivo è riunire l’intera comunità, sensibilizzare e ottenere un importante cambiamento per raggiungere il traguardo finale: un pianeta pulito e sano.

Dovremmo ogni giorno essere grati alla natura che ci fa vivere sia dal punto di vista fisiologico, dandoci ossigeno e input energetici, sia emotivo regalandoci emozioni con le sue immense meraviglie. La lotta all’inquinamento deve essere una priorità di tutti, l’ecologismo non deve essere una semplice moda ma uno stile di vita che ciascuno dovrebbe far proprio. Quest’anno sarà la seconda edizione di Save the Planet; nell’edizione 2020 questa iniziativa è riuscita a unire cittadini, associazioni e realtà locali in una giornata di completa dedizione al benessere del nostro pianeta.

352 volontari hanno raccolto più di 3300 kg di rifiuti ripulendo 6 km2 di spiagge, parchi, strade e non solo. Tutti i rifiuti sono stati differenziati, recuperati e riciclati se possibile, e infine gettati negli appositi punti per la raccolta differenziata in accordo con il comune. Lo scopo di tale progetto può essere riassunto dalle parole di Chief Seattle, un condottiero nativo americano: “Noi non siamo i proprietari della terra ma i suoi guardiani. Ciò che l’uomo fa alla terra lo fa a sé stesso”.

Come partecipare all’iniziativa Save the Planet?

Di seguito trovi i passi da seguire per realizzare l’azione di pulizia del territorio:

  1. Iscriviti al sito thedifferentgroup.com e accreditati all’evento Save the Planet 2021 sul sito;
  2. Crea la tua squadra di volontari o aggregati ad un gruppo già formato contattando l’ambassador locale;
  3. Compila l’apposito form cliccando qui per aderire all’iniziativa come ambassador di un gruppo locale;
  4. Raccogli e pesa i rifiuti (è necessario un valore di massima);
  5. Deposita i rifiuti raccolti nei punti di raccolta differenziata, in accordo con le regole sulla raccolta differenziata del tuo comune e rispettando tutte le norme di sicurezza;
  6. Promuovi sui social la tua iniziativa locale attraverso i contenuti grafici che ti invieremo via e-mail (scrivici a redazionedifferent@gmail.com).

Il 18 settembre 2021 dovrai procedere in questo modo:

  1. Coordinati con i volontari e trovati nel luogo scelto;
  2. Raccogli i rifiuti differenziando il più possibile;
  3. Documenta la tua iniziativa con foto prima e dopo la raccolta e inviaci tutto a infodifferentgroup@gmail.com;
  4. Posta le foto sui tuoi canali social taggando @different_group, @worldrise_onlus e @30x30italia;
  5. Comunicaci la quantità in kg di rifiuti raccolti e la superficie pulita (così da inserire la tua partecipazione nel report finale. Comunicacelo inviando un’e-mail a redazionedifferent@gmail.com
  6. Contatta il tuo comune per gettare i rifiuti che non riesci a riutilizzare negli appositi punti per la raccolta differenziata rispettando le norme di sicurezza.

Tutte le iniziative di raccolta dei rifiuti verranno postate nuovamente sui nostri canali social.

Ricorda di osservare tutte le disposizioni in vigore nella tua regione in rispetto alla normativa “Emergenza Covid”Tutti i volontari sono obbligati ad indossare guanti e mascherina, e devono rispettare il distanziamento sociale.

Vuoi partecipare a Save the Planet, ma hai paura di essere l’unico nella tua zona? Contatta i nostri ambassador sparsi in tutta Italia, e unisciti ai numerosi volontari che già hanno aderito a Save the Planet per ripulire la Terra dai rifiuti e renderla un posto più pulito e sano! Ecco la lista degli ambassador Save the Planet:

  1. Valle d’Aosta: .
  2. Piemonte:
  3. Lombardia:
    • Nibionno (LC): Giorgia Ravaglioli, Worldrise, ritrovo al campo sportivo cav. Fumagalli – Via Molino nuovo alle 14:30, giorgiaravaglioli01@gmail.com;
    • Milano: Virginia Tardella, Worldrise, ritrovo in piazza XXIV maggio alle 15, virginia.tardella@worldrise.org, info@30×30.it;
    • Milano: Michele Miranda, michelemiranda1996@gmail.com;
    • Lurago Marinone (CO): Rebecca Cecchetto, 98rebecca.cecchetto@gmail.com;
    • Asola (MN), Casalromano (MN), Canneto s/O (MN), Acquanegra s/C (MN), Piadena (CR), Calvatone (CR): Stefano Solazzi Contessa, Vivi Flumen A.S.D, ritrovo sabato 25 settembre al parcheggio dell’ospedale di Asola alle 8, ste29@me.com.
  4. Trentino – Alto Adige:
  5. Veneto:
  6. Friuli – Venezia Giulia:
  7. Liguria:
    • Genova Prà: Nicola Corrado, Our Last Planet, ritrovo alle ore 9 alla stazione di Genova Prà, nicor2001@libero.it.
  8. Emilia – Romagna:
  9. Toscana:
  10. Marche:
  11. Umbria:
  12. Lazio:
  13. Abruzzo:
  14. Molise: .
  15. Campania:
    • Pozzuoli (NA): Alessandro Mario Scalella, Putecoli, ritrovo alle ore 9:30 al lungomare Pertini, alessandromarioscalella510@gmail.com;
    • Vico Equense (NA): Roberta Cannavale, Pro Loco Monte Faito – Moiano, ritrovo nella Frazione di Moiano alle ore 15.00, proloco.montefaitomoiano@gmail.com;
    • Montesarchio (BN): Federico Salvini, ritrovo in Piazza Eduardo de Filippo, mewtwozar@gmail.com;
    • Caserta: Raffaele Brillantino, CGS – UBUNTU, ritrovo alle ore 15 nel cortile della chiesa di sant’Antonio da Padova, rbrillantino@gmail.com;
    • Acerno (SA): Francesco Leo, Forum dei giovani Acerno, ritrovo alle ore 9 in Piazza Vincenzo Freda, francescoleo001@gmail.com.
  16. Puglia:
  17. Basilicata:
    • Sant’Arcangelo (PZ): Vincenzo Lauria, vix1998@hotmail.it;
    • Matera: Michela Maglione, Aurora Bozza, Waste 0, ritrovo all’anello, una zona della Murgia materana, e alla pineta di Serra Venerdì, generazioneZ0.1@gmail.com.
  18. Calabria:
    • Corigliano-Rossano (CS): Domenica Rizzuti, CleanUpCoRo, ritrovo alle ore 15:00 nell’area urbana Rossano, Lido Sant’Angelo, Viale Mediterraneo 1, rizzutidomenica15@gmail.com;
    • Petilia Policastro (KR): Elisa Grano, Rotaract Club Petilia Policastro – VdT e Legambiente, orario di ritrovo: 9.30, Parco della Castagnella, elisagrano@libero.it;
    • Serra San Bruno (VV): Giuseppe Malfarà, incontro in via piave 5 alle ore 17, peppemalfy@outlook.it.
  19. Sicilia:
  20. Sardegna:
    • Nuoro (NU), Bosa (OR): Francesco Dolfi, Sardegna Bio, Ecoclean, ritrovo presso il nuraghe Tanca Manna, sardegnabio2020@gmail.com;

 

Dove si svolgerà?

Save the Planet  si svolgerà in tutta Italia, il 18 settembre 2021 in concomitanza con il World Cleanup Day.

A chi è rivolto l’evento?

L’iniziativa è rivolta a qualsiasi persona, gruppo, associazione, ONLUS ecc….che abbia la volontà di rendere il pianeta più pulito.

Vuoi diventare ambassador e coordinare un gruppo?

Candidati e dai il tuo contributo organizzando una raccolta nella zona di riferimento. Compila questo form cliccando qui. Vi aspettiamo numerosi!

 

Orario

18 Settembre (8:00 am) - 18 Settembre (9:00 pm)

Posizione

Italia

Italia

euro_symbol

FREE ENTRY

Con accredito

ReenvisionCategoria Evento:Tecnologia

Dettagli Evento

Attenzione! La scadenza per la presentazione dei progetti per Reenvision è stata posticipata al 30 aprile, per via dei problemi che molti team hanno avuto a causa della pandemia di Covid-19.

 

Reenvision è la challenge organizzata da Next Tech e different in collaborazione con Red Bull Basement, lanciata durante la Giornata Mondiale del riciclo il 18 Marzo 2021, con lo scopo di individuare soluzioni innovative e di alto impatto sociale per il riciclo di prodotti in disuso.

Reenvision vuole lanciare la sfida agli studenti universitari delle città di Torino, Milano, Roma e Bari per trovare soluzioni innovative e di forte impatto sociale per il riciclo di prodotti in disuso.

Potranno partecipare all’evento gruppi formali o informali o anche singole persone che dovranno ideare, pianificare ed esporre il proprio progetto innovativo per dar vita a nuovi prodotti a partire da oggetti non funzionanti o inutilizzati.  Red Bull Basement fornirà ad ogni team un kit di prodotti da riutilizzare, che comprende:

  1. 2 supporti per frigo. Materiale: acciaio. Dimensioni: lunghezza 420 mm, larghezza 420 mm, altezza 990 mm;
  2. 3 supporti di design. Materiale: alluminio. Dimensioni: lunghezza 550 mm, altezza 1000 mm;
  3. 1 frigorifero lattina. Dimensioni: lunghezza 511 mm, larghezza 440 mm, altezza 1139 mm;
  4. 1 contenitore frigo. Materiale: compensato laminato e alluminio. Dimensioni: lunghezza 570 mm, altezza 830 mm;
  5. 1 frigorifero. Dimensioni: lunghezza 397 mm, larghezza 413 mm, altezza 584,8 mm.

I team potranno sfruttare questo kit per ideare il loro progetto utilizzando qualsiasi altro materiale come legno, ferro ecc…

Dopo la fase di selezioni diversi mentor tra i quali: Rulof Fai da te (Torino), Makers Hub (Milano), Fab Factory (Roma), FabLab Poliba (Bari) supporteranno i vari team nella fase finale di realizzazione delle loro idee.

Al termine della competizione i progetti realizzati verranno donati alle Università o associazioni locali e il miglior team di ogni città riceverà un premio messo in palio da Red Bull Basement.

Come candidare la propria idea a Reenvision?

Per candidare la propria idea all’evento Reenvision è necessario seguire i seguenti passaggi:

  1. Iscriviti sul nostro sito al seguente link: https://bit.ly/2S9P3xi
  2. Realizza un breve video, un post o un carosello del progetto con annesso approfondimento esplicativo e pubblicalo su Instagram o Facebook;
  3. Carica la tua idea sulla tua pagina Instagram o Facebook;
  4. Tagga su Instagram le nostre pagine Next Tech e different e su Facebook Next Tech e different;
  5. Inserisci nel post l’hashtag #reenvisionchallenge.

Attenzione: chi non inserirà tag e # non verrà preso in considerazione per la challenge.

Quando si svolgerà?

La challenge verrà lanciata il 18 Marzo durante la Giornata Mondiale del riciclo alle ore 13:00 e coinvolgerà le città di Torino, Milano, Roma e Bari.

Programma della challenge

  1. Caricamento della propria idea sui canali social nel periodo dal 18 Marzo al 18 Aprile 2021;
  2. Dal 18 Aprile al 25 Aprile la giuria di esperti voterà le idee più innovative per ogni città coinvolta;
  3. Il 27 Aprile verranno comunicati sui canali Next Tech e different i progetti finalisti che verranno accompagnati dai loro mentor nelle città di Torino, Milano, Roma e Bari in un percorso di accompagnamento di 2 settimane dove potranno realizzare la propria idea;
  4. Alla fine delle 2 settimane, il team delle diverse città coinvolte (Torino, Milano, Roma e Bari) che riuscirà a realizzare la miglior idea vincerà un premio messo in palio da Red Bull e i progetti realizzati da tutti i team verranno donati alle Università o associazioni locali.

La manifestazione si terrà nel rispetto delle normative sanitarie e delle misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da SARS-CoV-2. Per l’emergenza dovuta alla COVID-19 i team partecipanti potranno essere composti da non più di 4 persone.

A chi è rivolto?

L’evento è rivolto a qualsiasi studente universitario delle città di Torino, Milano, Roma e Bari che voglia mettersi in gioco e provare a ideare, progettare e dare nuova vita a prodotti in disuso.

Partner coinvolti

Qui di seguito i partner coinvolti in questa iniziativa:

  • Red Bull Basement è una call for ideas per studenti universitari di tutto il mondo. Ogni anno, da settembre, connette ed ispira universitari innovatori, sfidandoli a cambiare lo status quo per un domani migliore, da studente a studente.
  • Rulof Fai da Te (Torino) Youtuber e Maker. Da 13 anni cerca di sensibilizzare il suo pubblico sul riuso degli oggetti e sull’importanza di non buttare via gli elettrodomestici;
  • Makers Hub (Milano) Laboratorio creativo artigiano, dove si progetta, si costruisce e si impara. Qui le tecnologie analogiche e digitali favoriscono lo sviluppo di progetti innovativi e la costruzione di prodotti personalizzati;
  • Fab Factory (Roma) Start-up del design e della Fabbricazione Digitale. Facilita la connessione con il “processo di progettazione del fab lab” con l’industria, sviluppando soluzioni per designer, artigiani e imprenditori per migliorare i loro progetti;
  • FabLab Poliba (Bari) è legato ad una rete internazionale di laboratori i quali condividono la filosofia Maker e sottoscrivono la “Fab Charter”. È co-gestito dal Politecnico di Bari e dal Comune di Bitonto. Il FabLab Poliba è un cantiere ispirato al Do It Youself che rappresenta una comunità aperta e inclusiva per artigiani, professionisti, imprese, ricercatori, studenti; una scuola dove apprendere la filosofia della fabbricazione digitale; un’officina dove trasformare le idee in prototipi e prodotti; una biblioteca tecnologica che promuove la condivisione della conoscenza e l’alfabetizzazione digitale; un luogo di formazione tecnico-scientifica dove sviluppare progetti innovativi.

Orario

18 Marzo (12:42 pm) - 18 Aprile (12:42 pm)

Posizione

Torino, Milano, Roma e Bari

Italia

euro_symbol

FREE ENTRY

Con accredito



Oltre 2000 utenti si sono già iscritti alla nostra newsletter.
Rimani sempre aggiornato con noi.



Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali e accetto la Privacy Policy.

X